La UILTuCS Emilia-Romagna si prefigge di rappresentare le lavoratrici e i lavoratori del terziario. Dare forza al lavoro.

Indirizzo
Via delle Lame, 98 – 40121 – BOLOGNA (BO)

Informazioni per i contatti
Email: [email protected]
PEC: [email protected]
Telefono: 051/550502
Fax: 051/550918

Altre informazioni
E’ aperto al pubblico dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18 (festivi esclusi)

Telefono 051/550502 – Fax 051/550918

Image Alt

UILTuCS ER

  /  Notizie   /  Contratto nazionale Agidae, ratificato il rinnovo.

Contratto nazionale Agidae, ratificato il rinnovo.

Sottoscritto il rinnovo del CCNL per i dipendenti delle istituzioni socio – sanitarie – assistenziali – educative aderenti all’Agidae.

Il rinnovo del Contratto Nazionale Agidae applicato ai circa 50mila dipendenti da Enti ed Autorità Ecclesiastiche che svolgono attività nei servizi socio sanitari, socio assistenziali educativi e nell’area accoglienza e di servizi nelle attività turistiche, culturali e sportive.

Nel testo, le sigle sindacali di rappresentanza dei lavoratori FP CGIL, FISASCAT CISL e UILTUCS UIL e l’Associazione Agidae hanno definito i contenuti del nuovo CCNL valido dal 1° gennaio 2020 al 31 dicembre 2022 con la clausola dell’ultravigenza.

Il rinnovo del CCNL Agidae prevede novità in tema di:

Mercato del lavoro, in particolare sulla clausola di stabilizzazione per le trasformazioni a tempo indeterminato di almeno il 25%, oltre ai limiti percentuali sulla presenza di contratti a termine e in somministrazione che, non può superare la soglia del 30%;
La creazione del livello D2 in cui verranno collocati assistenti sociali; psicologi; pedagogisti e l’inserimento dei nuovi profili professionali di mediatore culturale ed informatore legale.
• Integrazione a carico del datore di lavoro dell’indennità INPS, a fronte dell’assenza per maternità obbligatoria, per la prima volta in un contratto del terzo settore, è stata convenuta l’integrazione al 90%;
• Aggiornamento delle disposizioni in tema di congedo parentale in aggiunta alla previsione di tre giorni di permessi retribuiti per la malattia dei figli di età inferiore a tre anni.
• Introduzione dell’istituto delle ferie solidali
• In sede di rinnovo contrattuale è confermato il contributo di 5 euro mensili per tredici mensilità, a carico del datore di lavoro, ed in aggiunta al contributo datoriale è introdotto un prelievo di 2 euro a carico del lavoratore destinato a finanziare l’assistenza sanitaria integrativa per giungere all’erogazione di prestazioni di Long Term Care.

La UilTuCS esprime apprezzamento per la sottoscrizione definiva del rinnovo contrattuale Agidae che resta il caposaldo giuridico-normativo del terzo settore il quale che abbraccia all’interno del proprio comparto i protagonisti della fase di ripresa post pandemia.

Il rinnovo valorizza il potere di acquisto dei salari, l’adeguamento e il miglioramento della classificazione del personale, oltre che l’ampliamento delle tutele e i diritti in un’ottica solidaristica e non ultimo il potenziamento delle prestazioni di assistenza sanitaria integrativa per le lavoratrici ed i lavoratori.

 

icona_pdf AGIDAE – CCNL 2020-2022