La UILTuCS Emilia-Romagna si prefigge di rappresentare le lavoratrici e i lavoratori del terziario. Dare forza al lavoro.

Indirizzo
Via delle Lame, 98 – 40121 – BOLOGNA (BO)

Informazioni per i contatti
Email: [email protected]
PEC: [email protected]
Telefono: 051/550502
Fax: 051/550918

Altre informazioni
E’ aperto al pubblico dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18 (festivi esclusi)

Telefono 051/550502 – Fax 051/550918

Image Alt

UILTuCS ER

  /  Notizie   /  Due eventi formativi incentrati sulla Previdenza Integrativa

Due eventi formativi incentrati sulla Previdenza Integrativa

Quale futuro per le nuove generazioni dei lavoratori del settore del terziario e della cooperazione?
Domande amletiche? Forse…

Tuttavia, un sindacato moderno non può eludere anche i quesiti più ostici e spinosi, come ad esempio le sorti future delle centinaia di migliaia di donne e uomini attualmente impiegati in modo stabile nel terziario; persone che un domani, più o meno vicino, saranno probabilmente in balia di prestazioni pensionistiche pubbliche assai esigue in primis per effetto del cosiddetto metodo contributivo.

Allora è questo il motivo per cui abbiamo deciso di programmare due eventi formativi incentrati sulla Previdenza Integrativa: offrire strumenti di conoscenza concreti per prevenire oggi gli effetti nefasti di una pensione misera di domani.

 – Mercoledì 26 Maggio 2021 un primo webinar per conoscere il fondo di previdenza integrativa Fon.Te. per i dipendenti del Terziario del Commercio e dei Servizi.

 – Mercoledì 9 Giugno 2021 un secondo webinar per conoscere la Previdenza Cooperativa ossia il fondo unico riservato ai lavoratori dipendenti delle cooperative italiane.

Com’è noto i Fondi pensione cosiddetti chiusi non hanno scopo di lucro e l’adesione dei lavoratori è volontaria; tuttavia il tema è senza dubbio importante poiché crescono le disuguaglianze sociali e generazionali per l’effetto di una età pensionabile sempre più alta.

Il sistema contributivo, esteso nei confronti di tutti i lavoratori con la riforma del 2011, non potrà garantire rendite previdenziali adeguate ed in linea con gli ultimi stipendi percepiti.

La previdenza complementare rappresenta pertanto una convenienza di risparmio (il regime fiscale dei fondi pensione prevede vantaggi) e un’opportunità di costruzione di una posizione pensionistica integrativa, aggiuntiva rispetto a quella garantita dalle forme di previdenza obbligatorie.

I due seminari hanno dunque lo scopo di formare e informare i delegati sindacali nonché gli stessi funzionari sindacali con la finalità di promuovere nei luoghi di lavoro l’adesione alla previdenza complementare.

La parola passa agli illustri relatori, sia per gli aspetti politici e sociali sia per quelli tecnici legati alla scelta di adesione ai fondi.

icona_pdf Webinar-Fondo-Fonte

icona_pdf Webinar-Fondo-COOP