La UILTuCS Emilia-Romagna si prefigge di rappresentare le lavoratrici e i lavoratori del terziario. Dare forza al lavoro.

Indirizzo
Via delle Lame, 98 – 40121 – BOLOGNA (BO)

Informazioni per i contatti
Email: [email protected]
PEC: [email protected]tucsemiliaromagna.it
Telefono: 051/550502
Fax: 051/550918

Altre informazioni
E’ aperto al pubblico dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18 (festivi esclusi)

Telefono 051/550502 – Fax 051/550918

Image Alt

UILTuCS ER

  /  Notizie   /  COOP ALLEANZA 3.0

COOP ALLEANZA 3.0

Tempo di Lettura: < 1 minuto

Filcams CGIL, Fisascat CISL e UILTuCS ritengono fondamentale rinnovare il CCNL dei dipendenti della Distribuzione Cooperativa e continuano la mobilitazione per arrivare ad una positiva soluzione della vertenza.

Dal prossimo 19 marzo 2018 verrà avviata una campagna di comunicazione nazionale media e social a supporto del rinnovo del CCNL scaduto da oltre 4 anni.

A partire dal 23 marzo 2018 prenderà avvio coerentemente una campagna di informazione verso soci e consumatori per mettere in evidenza il tentativo delle associazioni cooperative di ridurre le condizioni normative e salariali delle lavoratrici e dei lavoratori del settore.

Le strutture territoriali potranno organizzare iniziative a supporto di tale attività. È auspicabile una diffusa azione unitaria finalizzata a realizzare nei territori volantinaggi e presidi informativi, anche con banchetti di fronte ai punti vendita Coop o in luoghi dove sono presenti soci e consumatori in particolare in occasione delle festività pasquali.

Nelle settimane successive verrà individuata una giornata, nella quale svolgere contemporaneamente in tutti i punti vendita della Distribuzione Cooperativa d’Italia assemblee informative. Tale iniziativa sarà accompagnata da una campagna mediatica/social per ampliare la visibilità fuori dai luoghi di lavoro.

Le federazioni nazionali di concerto con le strutture territoriali potranno valutare ulteriori iniziative finalizzate al buon esito della vertenza.

In attesa di inviare ulteriori informazioni e documentazione utile, nei prossimi giorni provvederemo a definire modalità particolari per caratterizzare iniziative rispetto ad alcune criticità di singola cooperativa.